Nausea e vomito in gravidanza: cause e rimedi.


La causa precisa delle nausee e del vomito da gravidanza non è nota: sono disturbi provocati da una serie di fattori concomitanti che contribuiscono, in modo più o meno accentuato, al loro insorgere. 

Alcuni studiosi hanno ipotizzato che all’origine della nausea gravidica vi sia un meccanismo naturale, utilizzato come difesa da cibi e sostanze che potrebbero nuocere all’embrione.



Oltre alla carenza di alcune vitamine (in particolare la B6 che favorisce l’assimilazione degli alimenti), tra i maggiori responsabili c’è la gonadotropina corionica (HCG), il cosiddetto “ormone della gravidanza” che viene prodotto in gran quantità proprio tra la quinta e la quattordicesima settimana, quando di solito nausea e vomito sono più intensi.

Affrontare questi disturbi può rappresentare un serio problema in un periodo così delicato in cui è assolutamente sconsigliato assumere farmaci.
Oggi una valida alternativa ai trattamenti farmacologici è rappresentata dall’acupressione, tecnica dolce di elevata valenza terapeutica esercitata attraverso la pressione costante e prolungata sul punto del polso PC6 o Neiguan di entrambi i polsi, indossando i bracciali P6 Nausea Control® Sea-Band®.


◄ Torna indietro Vai alla pagina "Nausea in gravidanza" ►