Se la nausea è un sintomo di gravidanza


Talvolta il desiderio di essere incinte induce a interpretare in modo errato i segnali trasmessi dal nostro corpo. Nel tentativo di fare chiarezza, proviamo a elencare quali sono i cinque principali sintomi di gravidanza.

  1. Specie per le donne che hanno un ciclo regolare, il mancato arrivo delle mestruazioni costituisce un segnale di probabile gravidanza.
  2. Nelle prime settimane i capezzoli diventano più scuri e il seno diventa più sensibile in quanto le ghiandole mammarie crescono, talvolta fino a generare una tensione dolorosa.
  3. Piccole perdite di sangue si verificano a causa dell’embrione che si impianta nella parete uterina e si manifestano con dolori spesso simili a quelli provocati dalle mestruazioni.
  4. Stanchezza e sonnolenza compaiono di frequente nelle prime settimane con un senso di spossatezza e la tendenza ad addormentarsi anche durante il giorno.
  5. Le nausee mattutine si manifestano, solitamente per alcuni giorni consecutivi, dalla seconda all’ottava settimana e generalmente scompaiono al termine del primo trimestre.

Un efficace rimedio naturale per contrastare la nausea è lo zenzero. Le proprietà della preziosa radice di questa pianta sono oggi disponibili in farmacia sotto forma di comode caramelle di gradevole sapore: le Caramelle allo Zenzero P6 Nausea Control® Sea-Band® Mama, il nuovo integratore della linea dei noti bracciali che combattono i sintomi della nausea grazie al principio dell’acupressione sul punto P6.


◄ Torna indietro Vai alla pagina "Nausea in gravidanza" ►