Rimedi naturali contro il mal d’auto e le altre nausee da viaggio


La cinetosi è il “mal di movimento” che si può manifestare durante ogni tipo di viaggio: in auto, in aereo, in barca, in treno. Questo malessere ha origine nell’orecchio interno, più precisamente negli organi dell’equilibrio: il labirinto, il vestibolo, la coclea e i canali semicircolari. In queste strutture si trovano infatti particolari cellule (recettori) sensibili al movimento e deputate a recepire la posizione nello spazio. Quando un movimento brusco attiva questi recettori, si innesca una reazione di capogiro con nausea e vomito. In pratica, la cinetosi è determinata dalla contradditorietà dei segnali provenienti dalle diverse vie sensoriali: durante il viaggio il cervello non riesce cioè ad interpretare coerentemente le informazioni che giungono attraverso la vista, il tatto e l’organo dell’equilibrio e trasmette il proprio disagio allo stomaco che, a sua volta, stimola l’attività gastrica e provoca un senso di pesantezza, nausea e vomito.
Come prevenire e combattere in modo naturale questi sintomi? Tra i tanti punti di agopuntura dove affiora e scorre l’energia lungo il meridiano dei vasi sanguigni, ce n’è uno deputato a regolare il senso di equilibrio e nausea che si chiama P6 e si trova tra i due tendini flessori centrali. L’acupressione si effettua con i polpastrelli o, molto più comodamente ed efficacemente, indossando su entrambi i polsi i bracciali P6 Nausea Control® Sea-Band®, disponibili in Farmacia e capaci di esercitare, grazie a speciali bottoncini a cupola, una pressione prolungata e calibrata sul punto P6.


◄ Torna indietro Vai alla pagina "Nausea da viaggio" ►